0
  • An empty cart

    You have no item in your shopping cart

Inserisci la tua ricerca

post

5 motivi per diventare acconciatore

5 motivi per diventare acconciatore

Diventare acconciatore è il sogno di molti giovani, ma in molti si chiedono quale percorso bisogna intraprendere? Come si diventa acconciatore? Quale percorso formativo bisogna seguire?

L’acconciatore per uomo o donna svolge una serie di trattamenti e servizi destinati a migliorare, modificare, proteggere e mantenere l’aspetto estetico dei capelli. Si occupa anche del taglio e del trattamento estetico della barba, può realizzare inoltre trattamenti tricologici complementari.

TITOLO H2: Perché diventare acconciatore: ecco 5 validi motivi

Quello dell’acconciatore è una professione che, rispetto al passato, è indubbiamente evoluta in relazione al ruolo e alle competenze richieste. Oggi questa figura offre anche una consulenza di bellezza che, per soddisfare i gusti e le esigenze dei clienti, deve aggiornarsi in maniera costante sulle tendenze della moda del momento e sulle diverse tecniche di lavoro.

Frequentare un corso per acconciatore può inserirti in maniera semplice e veloce nel mondo del lavoro. Devi sapere che l’acconciatore è una figura professionale in forte crescita.

1. L’acconciatore è una professione in continua ascesa e molto richiesta

Il mondo dell’estetica e del beauty in generale è un settore in grande crescita, in particolar modo quello del FashionHair. In Italia ci sono 90 mila saloni distribuiti sul tutto il territorio.

2. L’acconciatore è una professione gratificante

L’acconciatore risulta essere un mestiere affascinante e appagante per chi lo pratica. Gli acconciatori sono molto soddisfatti della propria professione perché è un lavoro coinvolgente, creativo e permette di mettersi in proprio con un piccolo investimento iniziale.

3. L’acconciatore è una professione a contatto con il pubblico

Con il trascorrere del tempo la figura dell’Hair Stylist è cambiata, evoluta, aggiornata, per poter essere in grado di rispondere alle necessità dei propri clienti, per offrire loro, attraverso le proprie tecniche e la propria creatività, un servizio che possa dare una nuova immagine, personalità e carattere.

Questa figura è sempre a contatto con il pubblico e il proprio luogo di lavoro viene visto, ancora oggi, come un luogo di aggregazione, di grande incontro e di unione.

4. L’acconciatore è una professione basata sul settore moda

L’acconciatore è un lavoro affascinante e mai statico; deve seguire i trend della moda e deve essere continuamente aggiornato.

E’ un’attività che prevede soprattutto un talento e una propensione creativa in grado di far emergere le proprie idee seguendo le tendenze del momento e creandone di nuove.

5. Possibilità di trovare subito lavoro

Il passaggio dalla scuola al lavoro è diretto e consequenziale.

Il corso prevede svariate materie trasversali, teoriche e tecnico-pratiche mirate a un percorso completo finalizzato all’acquisizione delle tecniche per svolgere autonomamente questa professione.

La costante ricerca ed attenzione ai nuovi trend, lo studio approfondito della Tecnica, la creazione di prodotti per il trattamento dei capelli andranno a costituire elementi di differenziazione nei confronti della concorrenza e ti permetteranno di essere subito competitivo nel mondo del lavoro.

TITOLO H3: Corsi di formazione per acconciatori

OperaProject offre corsi di formazione per acconciatori per farti conoscere più da vicino questo mondo e per farti essere sempre aggiornato sulle ultime tendenze. Un corso base che ti fornirà indicazioni utili.

TITOLO H4: Vuoi lavorare come acconciatore?

Per lavorare come acconciatore occorre frequentare un corso di due anni che rilasci una qualifica professionale validata dalla Regione di appartenenza.

Per avere maggiori informazioni sui corsi per acconciatore qualificati puoi collegarti al sito scuolaparrucchieripuccilli.it .

Avere una qualifica professionale rilasciata dalla Regione ha i suoi vantaggi. Vediamoli insieme.

Dove lavora l’acconciatore dopo aver ottenuto la qualifica? 

Devi sapere che una volta ottenuta la qualifica, dopo aver frequentato i due anni del corso, puoi iniziare il lavoro da acconciatore come dipendente in saloni e negozi di bellezza già avviati.

Puoi anche decidere di metterti in proprio, dopo aver frequentato un anno aggiuntivo ai primi due, aprendo un’attività autonoma.

Ottenere una qualifica professionale non solo è sinonimo di professionalità, ma significa anche ottenere la possibilità di percorrere una corsia preferenziale per l’inserimento nel mondo del lavoro.

Vuoi avere maggiori informazioni riguardo i corsi di formazione per acconciatore?
Vieni a trovarci in sede, in Viale Abruzzo 313, 66100 Chieti Scalo (CH) o contattaci allo 329/1960246 per avere maggiori informazioni sui nostri corsi. Ti aspettiamo!

Nessun commento

Aggiungi la tua valutazione

L’indirizzo email non verrà pubblicato.